Il Blog

Rimani sempre aggiornato con le nostre news
Facebook spinge definitivamente sui contenuti musicali
22 Feb 2018

Facebook spinge definitivamente sui contenuti musicali

Scritto da Giovanni Aragona

Ne avevamo già parlato nei giorni scorsi, ed oggi tante voci trovano il giusto fondamento: Facebook apre definitivamente i suoi orizzonti al mercato musicale.
E' notizia di oggi infatti, l'accordo che la stessa compagnia con sede a Menlo Park (California), ha firmato con la International Copyright Enterprise Operations (ICE) con sede a Londra,
per poter disporre dei diritti sull'utilizzo della musica di "possesso" del colosso inglese.
Per chi non conoscesse il "portfolio" di ICE,  definire i numeri importanti è poco: 31 milioni di opere che coprono territorialmente Svezia, Gran Bretagna e Germania.
L'accordo coprirà licenze e royalties ogni volta che verranno condivisi post sulle piattaforme Facebook, Instagram, Oculus e Messenger.
ICE dal canto suo, gestisce al momento oltre 40 licenze musicali con varie piattaforme di streaming.
A distanza di pochissimi mesi dall'accordo firmato tra Facebook e Sony, ulteriore "matrimonio" andato in porto tra Facebook e le multinazionali della musica.