Il Blog

Rimani sempre aggiornato con le nostre news
Sei mobile friendly?
05 Apr 2017

Sei mobile friendly?

Scritto da Marvin Notarangelo

Noi viviamo in un mondo in cui Internet non è più governato dai grossi monitor sulle scrivanie. Oramai gli schermi più utilizzati per informarci su un argomento, o anche solo per vedere un video in cui un gattino non riesce a saltare, entrano nelle nostre tasche. Un articolo pubblicato da Tom’s Hardware annuncia che Windows ha perso il suo primato come sistema operativo più usato per navigare in rete. Dal 1980 Microsoft deteneva la supremazia, grazie all’adozione capillare dei desktop e laptop negli uffici e nelle case. Ora come ora il sistema operativo più utilizzato per navigare su Internet è Android.

Ai giorni nostri sempre più persone utilizzano gli smartphone e i tablet, ma non tutti i siti web soddisfano la domanda crescente di poter navigare su siti mobile friendly. Il motore di ricerca Google ha introdotto anche una feature per obbligare i web developer a fornire una versione mobile del sito. Se Google non trova una pagina adatta agli schermi più piccoli, il sito web sarà penalizzato pesantemente nella SERP, in altre parole nella lista di ricerca.

La percentuale di utilizzo mobile è destinata a salire e ogni secondo che passi a non ottimizzare il tuo sito è una possibilità mancata di un cliente.

La prima cosa cui bisogna pensare è di creare una bella esperienza sul tuo sito. Un Mobile User Design si concentra su due caratteristiche:

  • Il sito deve avere una progettazione centrata sull’utente (o in inglese User-centered design), ovvero porre una grande attenzione su ciò che ha bisogno;
  • Il sito deve essere chiaro, ovvero porre l’attenzione sull’interfaccia e la grafica, in modo che sia il più intuitivo possibile.

Ad esempio prova a prendere in mano lo smartphone e chiediti se i testi siano “ariosi” o meno, o se le immagini siano abbastanza grandi per individuare gli occhi e il naso dei soggetti. Se tu hai avuto qualche incertezza, immagina una persona come dovrebbe sentirsi: mentre tu sai cosa si trova sul tuo sito, quest’ultima non sa che cosa c’è scritto.

Che cosa devo sapere? 

  • Esamina la tua situazione attuale. Gli utenti mobile non sono così pazienti come gli utenti desktop. Fai in modo che la UX sia il più semplice e veloce possibile.
  • Controlla che il sito sul cellulare non sia uguale alla versione desktop. L’utente non deve assolutamente fare lo zoom per leggere i tuoi testi!
  • Usa un solo CSS per rendere responsive il tuo sito. In questo modo andrai ad ottimizzare i tempi di caricamento e l’adattabilità in base al numero di pollici dello schermo.
  • Rendilo utile e bello. Le informazioni importanti devono essere trovati facilmente. Dai risalto ai tuoi CTA e alle informazioni di contatto. Non immaginarti come se tu fossi un utente, sai già dove trovare ciò che cerchi. Chiedi ad amici e parenti e ascolta le loro impressioni. Devi fare in modo che i testi più importanti siano serviti su un piatto d’argento!

Analizzare, migliorare e monitorare sempre il tuo sito web sono i giusti passi verso un aumento del traffico online e delle conversioni.

Non sai da che parte sbattere la testa? Contatta uno dei nostri ragazzi per una consulenza gratuita in meno di 24 ore!