Il Blog

Rimani sempre aggiornato con le nostre news
SEO E CREDIBILITÀ SUL WEB: COME COMPORTARSI?
17 Oct 2016

SEO E CREDIBILITÀ SUL WEB: COME COMPORTARSI?

Scritto da Andrea Fiorino

Gli strumenti messi in gioco dalla SEO sono assimilabili a quelli usati dal marketing tradizionale come catalizzatori dell’attenzione mediatica. Essere i primi sui motori di ricerca vuol di re incrementare gli utili, oppure il numero dei vostri lettori? Su questo punto ci sono seri dubbi. Essere i primi aiuta ma ma non basta a raggiungere gli obiettivi.

PRIMA DI ESSERE VISIBILI BISOGNA ESSERE CREDIBILI!…O ALMENO DIVENTARLO!

La miglior campagna SEO è inutile se effettuata su un portale che in quel momento storico gode di una brutta reputazione. Per chiarire; possiamo pensare ad una pizzeria mal gestita che fa molta pubblicità ma dove si mangia male, di certo quella pubblicità attirerà molti clienti, magari per anni, ma nel momento in cui, il classico, passaparola e l’esperienza diretta faranno il proprio lavoro. Non appena vien fuori la verità, sarà tutto vano! Il business oggi come sempre gira intorno al termine credibilità. Prima di essere visibili bisogna essere credibili!

UN LUNGO PERCORSO CHE CONCRETIZZA L’UTENTE

Sul web la credibilità è un elemento che ci si costruisce con il tempo e in base alla propria attività utilizzando strumenti adatti che consentano agli utenti di poter svolgere il ruolo di amplificatori per le nostre capacità. Le campagne di ottimizzazione hanno dei costi non indifferenti per le azienda e diventano quasi inutili se non accompagnate da un ottimizzazione dell’immagine aziendale. La credibilità si guadagna con le azioni, si guadagna offrendo al cliente un servizio impeccabile e si concretizza utilizzando le piattaforme dedicate riuscendo a parlare “per mano del cliente”. La creazione dell’immagine aziendale rientra a far parte di quel processo di ottimizzazione della propria attività che di conseguenza si trasmette sul portale diventando così un tassello importante e imprescindibile per poter cogliere i frutti del proprio lavoro. La SEO in quest’ottica si va a incasellare all’interno di un puzzle che supera di molto i confini dei motori di ricerca e ci mostra come il tutto, nel business sul web, non si riduca ad una keywords digitata su Google, Bing o Yahoo.